Botta e risposta tra Schumacher e Marko: che bordate!

Ralf Schumacher e Helmut Marko non si sono risparmiati a parole: che risposte tra il tedesco ed il manager della Red Bull!

Quando si stuzzica Helmut Marko, si trova sempre terreno fertile per frecciatine e parole forti. A farlo, questa volta, è stato Ralf Schumacher, che in difesa del nipote ha commentato per le righe le ultime mosse di mercato di AlphaTauri.

Così ha parlato Schumacher: “Franz Tost era consapevole che servono dai 2 ai 3 anni per abituarsi ai ritmi della F1, ma a un certo punto è intervenuto Helmut Marko che, per motivi personali o qualcosa di simile, ha scelto De Vries”.

Immediata la risposta di Marko: “Non ho problemi con la famiglia Schumacher. Michael per me è stato il più grande e inoltre parlo regolarmente con Ralf che, però, sta confondendo una cosa: l nostro programma di F1 si basa sulle prestazioni, non sul marketing.”

Secco botta e risposta tra i due: opinioni diversi su una questione complessa, che certo non aiutano il difficile momento che sta passando Mick Schumacher nella sua carriera.

Foto: Twitter.com, Mercedes AMG Petronas F1 Team

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport