Dall’Hard Rock a Miami Beach: la F1 sbarca negli USA!

Per la seconda volta nella storia il Circus fa tappa a Miami: scopri tutti i luoghi d’interesse di una delle città più visitate degli Stati Uniti!

Dopo una breve tappa in Europa, dove si tornerà dal 21 maggio con il GP di Imola, la F1 sbarca negli USA, più precisamente a Miami, in Florida. Città di mare e divertimento, scopri con l’aiuto di OutOfBound tutti i luoghi d’interesse dell’ottava città più visitata d’America.

È bene precisare, innanzitutto, che non è la capitale della Florida, nonostante sia la città più conosciuta: il capoluogo è Tallahassee, città decisamente più piccola dell’area metropolitana di Miami.
Situata sulla costa della Florida, il punto principale d’interesse è il lungomare Ocean Drive, con le sue emblematiche palme: questa zona è stata anche set di diversi film iconici, tra i quali Miami Vice e Scarface.

Seguono poi per importanza il Distretto dell’Art Decò, ricco di edifici colorati, e la Lincoln Road, una lunga via di negozi e divertimenti che attraversa Miami Beach da nord a sud. Nella zona del circuito, invece, è situato l’Hard Rock Stadium, il quale ospita le partite dei Miami Dolphins, che in occasione del GP ospiterà al suo interno il paddock di F1, per la prima volta racchiuso all’interno di uno stadio.

I due quartieri più turistici, infine, sono quelli di Little Havana (una piccola parte di Cuba arrivata a Miami nel periodo del regime di Fidel Castro) e Coconut Grove, noto per aver ospitato dal 1800 in poi numerosi artisti, scrittori e musicisti.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport