Qualifiche 24h di Le Mans: impeccabile BMW, sono tutti vicinissimi!

by Nicolò Accardo

Sono appena finite le qualifiche per la 24h di Le Mans: sappiamo le posizioni di partenza della maggior parte delle auto e sappiamo i “finalisti” della Hyperpole di domani

Qualifiche 24h di Le Mans: la cronaca

Dalle FP1 alle qualifiche, l’atmosfera è stata carica di mistero e suspense. Già dalla prima sessione di prove, ci siamo trovati a chiederci chi si stesse nascondendo dietro le prestazioni mostrate in pista. All’inizio delle qualifiche, il quadro sembrava confermare questo sospetto: le prime tre posizioni erano occupate da Ferrari, seguite da tre Cadillac, tutte in lotta per le posizioni al vertice valide a qualificarsi per la Hyperpole di domani, la vera “Qualifica” della gara.

Tuttavia, nel corso della sessione, anche Porsche e Toyota hanno iniziato a mostrare il loro potenziale, portandosi in gioco per la lotta alle posizioni di vertice. Eppure, il vero colpo di scena è stato il risultato di Alpine, che ha sfiorato il miracolo posizionandosi al quarto posto a soli 10 minuti dal termine, dimostrando di essere un contendente serio e imprevedibile in questa competizione.

Qualifiche 24h di Le mans: Kobayashi in ghiaia durante l'ultimo tentativo, la sessione finisce prima!
Qualifiche 24h di Le Mans: Kobayashi in ghiaia conclude la sessione prima del dovuto!

Che finale per le qualifiche!

La parte più emozionante di queste qualifiche è stato senza dubbio il finale: continui colpi di scena, tempi impressionanti annullati dai doppiaggi, Estre che quasi finisce in strada per una frenata in ghiaia per evitare una vettura, BMW che con Dries Vanthoor scalza la prima posizione, le Toyota che sembravano minacciose ma a causa di un errore di Kobayashi la sessione è stata interrotta prima del dovuto.
Inoltre, avendo la #07 causato la bandiera rossa, la direzione di gara le ha cancellato tutti i tempi, portando in Hyperpole la #12 di Jota Sport

Ecco dunque le vetture che accederanno alla Hyperpole (e dunque la vera e propria “qualifica” che decreterà la pole position, una sorta di Q2) della 24h di Le Mans:

  1. BMW M team WRT #15, Dries Vanthoor, Raffaele Marciello, Marco Wittman
  2. Cadillac Racing #03, Sebastien Bourdais, Renger Van Der Zande, Scott Dixon
  3. Ferrari AF Corse #50, Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen
  4. Alpine Endurance Team #35, Paul-Loup Chatin, Ferdinand Hasburg, Charles Milesi
  5. Cadillac Racing #02, Alex Lynn, Earl Bamber, Alex Palou
  6. Ferrari AF Corse #51, Alessandro Pier Guidi, Antonio Giovinazzi, James Calado
  7. Porsche Penske Motorsport #06, Kevin Estre, Laurens Vanthoor, Andrè Lotterer
  8. Jota Sport #12, Callum Illot, Norman Nato, Will Stevens

Foto: WEC

You may also like

Contatti

Scarica l'app

©2024 – Designed and Developed by GPKingdom

Feature Posts