Ferrari, doppietta storica sfiorata: tolta la pole a Giovinazzi

Antonio Giovinazzi ha messo a segno la pole quest’oggi a Spa nel WEC, salvo poi la segnalazione di track limits della direzione gara

Poteva essere una doppietta storica quella della Ferrari di quest’oggi: la Rossa, per la prima volta nella sua storia centenaria, poteva mettere a segno nello stesso giorno una pole position sia in Formula 1, sia nell’Hypercar.
Una doppietta, però, che è mancata soltanto per questione di centimetri: dopo la pole di Charles Leclerc questo pomeriggio, anche Antonio Giovinazzi si era messo davanti a tutti, salvo poi ricevere una brutta notizia.

A fare il giro più veloce è stato proprio Giovinazzi, che ha quindi conquistato la pole position: successivamente, però, la Direzione Gara ha revisionato e poi annullato il giro a causa dei track limits.

Un giro impressionante, quello del pilota italiano, annullato solo per questione di centimetri: l’appuntamento ora va a domani, con la 6 ore di Spa (a partire dalle 12:45) dove le Rosse partiranno dal secondo e terzo posto.

Foto: Ferrari Hypercar

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport