Leclerc: ”Amo la Ferrari, le mie parole spesso usate male”

Charles Leclerc fa chiarezza sul suo futuro, nella giornata dove ha ottenuto la prima pole position stagionale e la terza a Baku

“Mercedes? Le mie parole sono spesso usate male, io amo la Ferrari e voglio vincere qui. Il resto sono solo chiacchiere.
Il potenziale di questa SF-23 è meglio, anche se forse è più difficile trovarlo. Dobbiamo lavorare in quella direzione, perchè le prime gare non sono andate bene. La stagione è molto lunga e io ci crederò fino alla fine. Dobbiamo prendere il massimo di punti in questo weekend”.

Ai microfoni di Sky Sport F1, Charles Leclerc ha completamente spento ogni voce sul suo futuro: ora conta solo il presente, e finalmente, oggi il presente può sorridere.
Perchè se è vero che Leclerc ha fatto una magia, dall’altra parte la SF-23 appare molto, molto più competitiva in ogni ambito.

“Sono molto sorpreso dalla pole position. Siamo arrivati qui a Baku pensando che sarebbe stato un weekend molto positivo se fossimo rimasti davanti ad Aston Martin in qualifica. Ma siamo in pole, quindi è davvero una sorpresa positiva.
In gara probabilmente saremo ancora dietro alle Red Bull, quindi sarà difficile mantenere la testa, ma quello è l’obiettivo. Sono felice del lavoro svolto”
, ha concluso Leclerc a Sky.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport