Newey sul futuro: “Sto pensando di cambiare team. Red Bull? Era una famiglia…”

by Stefano Zambroni

Per la prima volta, abbiamo assistito ad un’apertura di Adrian Newey sul futuro suo e della Formula 1: “Sto pensando di cambiare team, per 4 o 5 anni”

“Voglio solo riposarmi”, aveva dichiarato qualche settimana fa. Ed invece, pare che Adrian Newey sia pronto per tornare in campo: durante una conversazione con l’amico ed ex-F1 Eddie Jordan, l’ingegnere ormai ex-Red Bull ha dichiarato di “star pensando di cambiare team”, mostrandosi dunque per la prima volta aperto a trasferirsi in Italia e alla Ferrari, come annunciato nei recenti rumors.

adrian newey in ferrari
Adrian Newey sul futuro: “Cambiare squadra? Ci sto pensando”

Così l’ingegnere aveva commentato il suo addio: Sento che ora è il momento opportuno per passare il testimone ad altri e per cercare nuove sfide per me stesso. Nel frattempo, le fasi finali dello sviluppo di RB17 sono alle porte, quindi per il resto del mio tempo con il team la mia attenzione sarà concentrata su questo. Vorrei ringraziare le tante persone straordinarie con cui ho lavorato alla Red Bull nel nostro viaggio negli ultimi 18 anni per il loro talento, dedizione e duro lavoro.

Le parole di Adrian Newey

Così Newey ha parlato al podcast dell’amico Eddie Jordan: “Amo questo lavoro, ma al momento sono senza energie. Ma sto seriamente pensando di cambiare squadra, andare da qualche altra parte, fare altri quattro o cinque anni o qualcosa del genere. Mi sento un po’ stanco adesso, ma ad un certo punto potrei tornare di nuovo. Se 15 anni fa me lo avessero detto, che a 65 anni mi sarei trasferito in un nuovo team, avrei detto che è una follia pensare seriamente di cambiare squadra e andare altrove per altre quattro o cinque stagioni. Ma nel frattempo sono successe delle cose…”.

“È stata una decisione molto difficile lasciare la Red Bull, ma ho dovuto prenderla per una serie di ragioni. Loro sono la mia famiglia, ma come ho detto per alcuni motivi ho dovuto lasciare il team…” ha poi chiosato l’ingegnere britannico, lasciando quindi intendere che le recenti polemiche in Red Bull hanno molto probabilmente influenzato la sua decisione di lasciare la scuderia di Milton Keynes.

Foto: X.com

You may also like

Contatti

Scarica l'app

©2024 – Designed and Developed by GPKingdom

Feature Posts