Vasseur prima di Imola: “Tornare in Italia è speciale, è l’inizio di un nuovo viaggio”

Commento fiducioso di Frederic Vasseur prima di Imola: “Conosciamo la pista, è speciale. Cercheremo di farci trovare pronti a tutto”

Un Fred Vasseur positivo, quello visto quest’oggi durante un evento pubblicitario per Ferrari. Sorridente, tranquillo e soprattutto fiducioso in vista del suo primissimo Gran Premio di Imola, visto il rinvio della scorsa stagione. Grande fiducia anche per gli aggiornamenti in arrivo: la Rossa si prepara al primo grande pacchetto di novità, in arrivo proprio questo weekend.

Fred Vasseur prima di Imola: "Gara speciale, ma saremo pronti"
Fred Vasseur prima di Imola: “Gara speciale, ma saremo pronti”

Qui un accenno degli aggiornamenti in arrivo: “Per permettere di accrescere la downforce, sono state ridisegnate completamente le pance con una presa di raffreddamento dei radiatori più stretta, che permette quindi un maggiore passaggio d’aria nel sottosquadro.  La parte superiore della pancia, invece, ha un disegno diverso per migliorare l’efficienza della beam wing, ovvero i piccoli profili aerodinamici in carbonio posizionati nella zona dello scarico posteriore. Seguendo la logica del cambiamento delle pance, è presente una nuova ala anteriore che permetterà di lavorare in sinergia con esse”… (L’ARTICOLO CONTINUA QUI)

Le parole di Fred Vasseur

Così ha parlato Frederic Vasseur prima di Imola, ai microfoni di Sky Sport 24: “A Imola può essere l’inizio di una nuova stagione? Tornare in Europa è sempre un nuovo inizio. Imola la conosciamo, non so se inizierà una nuova stagione ma sicuramente inizierà un nuovo viaggio. Ci tengo a ringraziare i tifosi, essere in Italia è speciale e trovarsi qui è sempre una splendida sensazione“.

“Sarà sicuramente speciale, lo è per tutta la squadra essere qua a Imola. Cercheremo di farci trovare pronti, in particolare con le componenti nuove. Lavorare come Mission Impossible durante lo spot con Peroni? Mi sono divertito molto, ma ho capito subito di non essere Tom Cruise… spero vada meglio sulla pista!“, ha concluso sorridendo il manager di Draveil.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport