Verstappen in Pole nel Gp di Miami. Dietro Leclerc e Sainz

Per la prima volta l’olandese scatterà davanti a tutti nel Gp di Miami. Buona prova per le due Rosse, McLaren ancora dubbiosa in qualifica.

Anche nel Gp di Miami il due volte campione del mondo Max Verstappen in pole, porta a casa la pole position dopo aver dominato le qualifiche. L’olandese della RedBull partirà davanti alle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, dopo aver vinto la Sprint Race di questa mattina.

Cos’è successo nelle Q1?

Perez detta il ritmo iniziale per poi passare il testimone a Verstappen in 1:27.689.

I caduti al primo scalino sono stati: Valtteri Bottas, Logan Sargeant, Daniel Ricciardo (l’eroe della gara sprint che partirà ultimo a causa di una penalità di tre posizioni sulla griglia di partenza per un’infrazione durante lo scorso Gp di Cina), Kevin Magnussen e Zhou Guanyu.

Cos’è successo nelle Q2?

Leclerc vede una pole provvisoria che viene subito marchiata da Verstappen per pochi millesimi, mentre Lewis Hamilton è balzato al terzo posto nel suo secondo giro.

Al termine della sessione sono stati eliminati: Lance Stroll, Pierre Gasly, Esteban Ocon, Alex Albon e Fernando Alonso. Da quest’ultimo il team inglese si aspettava miglioramenti che però non sono arrivati.

Cos’è successo nelle Q3?

Nelle prime manche, Verstappen stabilisce il ritmo non lontano dai due inseguitori Leclerc e Sainz, con un decimo di distanza a un decimo dal terzo posto.

Negli ultimi giri Verstappen è stato quasi due decimi più lento del suo tempo iniziale, mentre Leclerc era a mezzo secondo dal suo ritmo precedente. Perez si è migliorato fino a conquistare la quarta posizione, davanti alle McLaren di Lando Norris e Oscar Piastri.

George Russel partirà davanti a Hamilton, che non è riuscito a replicare la sua forma in Q2, davanti a Nico Hulkenberg e Yuki Tsunoda.

Risultati della Qualifica per il Gp di Miami

Tirando una linea al termine di queste qualifiche ci si aspettava qualcosa di più dai nuovi aggiornamenti in casa McLaren che per tutto il weekend ha faticato in qualifica, obbligando Norris ad usare per buona parte delle stesse una mescola più dura, per cercare grip in uscita curva.

Buone invece le due Rosse che hanno fatto il loro. Leclerc ad un passo dalla pole e un Sainz che fa il suo, rimanendo dietro al compagno di squadra per un decimo. Chi non ha fatto il suo è Sergio Perez che ha sempre fatto bene in questo tracciato ma che quest’anno non riesce a replicare.

Articoli correlati