Contatto tra Leclerc e Ocon a Miami in pit-lane: cosa è successo?

Curioso contatto in pit-lane tra Charles Leclerc ed Esteban Ocon: ma cosa è successo tra i due piloti prima della Sprint?

Curioso episodio tra Charles Leclerc e Ocon a Miami, poco prima della Sprint Race vinta poi da Max Verstappen. Durante la fase di posizionamento in griglia, proprio mentre entrambi i piloti stavano uscendo dai box, i due si sono toccati: nessun danno per Charles Leclerc, mentre Esteban Ocon si è ritrovato con l’ala anteriore danneggiata con la possibilità però di ripararla nella fase prima della partenza. Ma cosa è successo?

Incidente in pit-lane tra Leclerc e Ocon a Miami: in foto, il contatto tra i due
Incidente in pit-lane tra Leclerc e Ocon a Miami: in foto, il contatto tra i due

Mentre Leclerc stava per percorrere la pit-lane, Ocon è uscito incurante del pericolo dal suo box: peccato che in quel momento stesse passando proprio Charles, tanto da colpirlo sulla gomma posteriore rischiando di fare un danno ben più grosso rispetto ad un piccolo segno sulla posteriore destra utilizzata poi in gara, e quindi senza alcuna foratura.

Il francese è stato penalizzato con 10 secondi di penalità, scontati in una Sprint che in ogni caso non avrebbe detto nulla per il pilota Alpine: resta, però, l’episodio spiacevole oltre che imbarazzante per un pilota di Formula 1.

Incidente tra Leclerc e Ocon a Miami: il commento di Charles

Così Leclerc ha commentato in radio: “L’uomo (Ocon, ndr) era completamente addormentato! Non so nemmeno chi sia… ma anche i meccanici gli dicevano di fermarsi!”, ha commentato il numero 16 di casa Ferrari.

QUI IL VIDEO DEL CONTATTO TRA I DUE

Foto: Formula 1

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport