FE, Gabriele Minì al volante della Nissan per i Rookie Test di Berlino!

Gabriele Minì avrà l’occasione per testare per la prima volta una Formula E durante i Rookie Test che si svolgeranno a Berlino. Sarà al volante della Nissan, insieme a Caio Collet.

Gabriele Minì farà il suo esordio in Formula E! Proprio questa mattina infatti il team Nissan ha comunicato che i due piloti esordienti che guideranno la monoposto giapponese nei Rookie Test di Berlino in programma lunedì 13, dopo il doppio round del weekend, saranno Caio Collet e proprio Gabriele Minì.

Il pilota siciliano, membro dell’Alpine Academy, avrà così la possibilità di testare le vetture della GEN 3, sfruttando l’alleanza che Renault, e quindi Alpine, ha stretto con Nissan. Infatti, anche nei Rookie Test di Berlino nel 2023, un pilota dell’Alpine Academy, ovvero Victor Martins, aveva guidato la vettura del team giapponese, concludendo tra l’altro in un’ottima seconda posizione.

Gabriele Minì inoltre riporterà un pilota italiano in Formula E, dopo che Luca Ghiotto era sceso in pista, proprio al volante della Nissan, nel corso del primo giorno di test a Valencia per il 2024, giornata che è ricordata principalmente per il grande incendio scoppiato nel box WAE, che ha compromesso gran parte dell’attività in pista.

Luca Ghiotto al volante della Nissan nel corso della prima giornata dei Test di Valencia nell'ottobre del 2023. Luca Ghiotto è stato l'ultimo pilota italiano a salire su una Formula E.
Luca Ghiotto al volante della Nissan nel corso della prima giornata dei Test di Valencia nell’ottobre del 2023. Luca Ghiotto è stato l’ultimo pilota italiano a salire su una Formula E.

Il pilota siciliano in questo 2024 sta correndo nel campionato di Formula 3, al volante del team Prema, ed ha concluso tutte le gare a punti, dimostrando una grande consistenza, che proprio gli era mancata nel 2023, affinchè potesse avere una chance di lottare con Gabriel Bortoleto per il titolo mondiale. Minì ha mostrato però anche una grande velocità in qualifica, conquistando la terza posizione in griglia in Bahrain e la seconda in Australia, a soli 19 millesimi dall’altro pilota italiano Fornaroli.

Minì avrà l’occasione anche di testare una powertrain molto competitiva, che ha conquistato una vittoria con la Mclaren a San Paolo con Sam Bird, e una vittoria a Misano con Oliver Rowland, proprio con la vettura del team Nissan. Inoltre, il team giapponese occupa la quarta posizione nella classifica riservati ai team, e sarebbe potuta essere ancora più in alto in classifica se Rowland non fosse stato vittima di un errore di calcolo che lo ha costretto al ritiro nel corso dell’ultimo giro del secondo E-Prix di Misano, mentre era saldamente in testa.

Gabriele Minì al volante della Prema con livrea Alpine nel corso del weekend di Melbourne, dove ha conquistato il terzo posto nella Feature Race.
Gabriele Minì al volante della Prema con livrea Alpine nel corso del weekend di Melbourne, dove ha conquistato il terzo posto nella Feature Race.

In questi Rookie Test, Gabriele Minì sarà affiancato dal pilota di riserva della Nissan Caio Collet, pilota brasiliano che fino all’anno scorso è stato un rivale proprio del pilota italiano nel Campionato di Formula 3, e che ora ha deciso di proseguire la sua carriera oltreoceano, iscrivendosi al campionato Indy NXT. Inoltre, il pilota brasiliano ha già effettuato i Rookie Test di Misano, e pertanto per il nostro Minì può essere sicuramente un ottimo riferimento per conoscere al meglio la vettura e per confrontare successivamente tutti i dati.

Il pilota palermitano dopo l’annuncio ha dichiarato: “Sono molto contento di provare la Nissan e-4ORCE 04 per la prima volta nel Rookie Test di Berlino il mese prossimo. Sarà un’ottima occasione per scoprire la vettura e per mettermi alla prova su un altro tipo di monoposto. Non vedo l’ora di dare il meglio di me e di imparare di più su questa categoria di corse. Vorrei ringraziare sia Alpine che Nissan per la loro fiducia e per questa entusiasmante opportunità”.

Invece, il team principal del team Nissan, Tommaso Volpe, ha dichiarato: “Il test rappresenta anche un’ottima occasione per presentare Gabriele Minì alla squadra. È un pilota molto promettente, fa parte dell’Alpine Academy ed è bello poter contare su questa alleanza “incrociata” per offrire ai giovani piloti queste opportunità”. “È molto positivo per noi lavorare con giovani piloti emergenti come Gabriele e Caio, in modo da poter non solo giocare un ruolo nel loro sviluppo professionale, ma anche costruire un rapporto e porre basi importanti per potenziali collaborazioni future”, ha concluso Volpe.

FOTO: Luca Ghiotto, Prema Powerteam, Gabriele Minì.

Articoli correlati