MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona da 1º ma si stende, Acosta meraviglia, vince Vinales!

Spettacolo, emozione, goduria pura: la MotoGP continua a dare uno spettacolo, anche nel circuito del Texas. Dopo la Sprint di ieri (vinta da Vinales), anche quest’oggi Maverick Vinales si ripete vincendo, totalizzando quindi il massimo dei punti disponibili (più la pole position).

Spettacolo MotoGP ad Austin: Marquez emoziona ma si stende!

Protagonista della gara certamente è il padrone di casa (7 vittorie e 7 pole al COTA) Marc Marquez: lo spagnolo rende la gara incredibilmente emozionante, con sorpassi al cardiopalma prima su Martin, poi su Bagnaia ed infine su Pedro Acosta.

A 10 giri dalla fine, però, la leggenda spagnola chiede troppo alla sua Gresini, stendendosi prima del lungo rettilineo: Marquez cade e vanifica tutto quanto di buono fatto, buttando quelle che in quel momento erano alte possibilità di vittoria (probabilmente tradito anche dalla soft all’anteriore).

A vincere è però Vinales, che al giro 1 si trovava addirittura 11º (dopo un contatto con Martin in partenza, con il Ducatista che ha esagerato l’entrata): BatMav si è dimostrato incredibile in ogni circostanza ed occasione, firmando anche il giro veloce in 2.02.5 e distruggendo il precedente record in gara.

Acosta e Bastianini a podio, Bagnaia non incide

Secondo posto per Pedro Acosta: il campione uscente della Moto2 dimostra un talento cristallino da paura, confermandosi un potenziale candidato (se non ora nel futuro) per il titolo mondiale. Acosta, per altro, ha comandato la gara nelle sue prime fasi, potendo anche così gestire la gomma.

Completa il podio un ottimo Enea Bastianini, spesso in bagarre con Martin (4º), mentre Bagnaia si accontenta soltanto di un quinto posto che lo lascia con l’amaro in bocca in un weekend di alti e bassi.

Completano la Top-10 e la zona punti Fabio Di Giannantonio (6º), Espargaro, Bezzecchi, Binder e Raul Fernandez, a chiudere.

Foto: MotoGP, Aprilia

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport