Il “triplo sette” di Marc Marquez ad Austin: i numeri da leggenda dello spagnolo

L’incredibile record di Marc Marquez ad Austin: lo spagnolo vanta numeri da leggenda sul Circuito del Texas, cifre che mai nessuno ha raggiunto in MotoGP

Questa sera la MotoGP correrà ad Austin, in un circuito da diversi anni diviso tra il motomondiale e gli appuntamenti della Formula 1. L’arena del COTA, infiammata in questi giorni di MotoGP grazie ad un pubblico calorosissimo, ha però in realtà un re ben preciso, con un nome ed un cognome che nelle moto sono ben conosciuti: Marc Marquez.

Il record di Marc Marquez ad Austin: "triplo sette" di trionfi
Il record di Marc Marquez ad Austin: “triplo sette” di trionfi

Qui in Texas lo spagnolo è più che di casa: in un circuito così tecnico e fisico come questo, con tante sollecitazioni agli arti superiori, un pilota così tremendamente veloce, costante e soprattutto dotato di una qualità di guida cristallina, non può far altro che andare a nozze con un tracciato simile, come dimostra anche il secondo posto nella Sprint ottenuto ieri sera (finora miglior risultato con una Ducati). Se poi ci aggiungiamo il meraviglioso rapporto con il pubblico di casa… beh, allora non può far altro che essere un beniamino.

Marc Marquez ad Austin è da record: “triplo sette” in USA!

Lo sappiamo tutti: Marquez dalla sua entrata in MotoGP nel 2013 ha cambiato completamente le carte in tavola. Si sapeva per certo che quel ragazzo aveva talento, ma mai così tanto da vincere un mondiale da rookie: proprio ad Austin ottenne la sua prima vittoria in carriera nella classe Regina, la prima di tante che gli hanno permesso di vincere sei titoli mondiali di MotoGP.

Incredibili, però, sono i suoi numeri: Marc Marquez ad Austin ha ottenuto un ritiro, un sesto posto e… sette vittorie. Ebbene si: 7 vittorie in 9 partecipazioni, sei delle quali consecutivamente tra il 2013 ed il 2018. Ancor più incredibile è pensare che il COTA ha esordito nel motomondiale proprio nel 2013, ma soltanto nel 2019 è arrivato il primo vincitore diverso dall’ex-Honda, con la trionfo di Alex Rins. Meriti di Rins? Certo, ma in quell’anno Marquez ottenne pole, giro veloce e solo una caduta a metà gara (che per altro stava dominando) gli ha negato il potenziale settimo trionfo consecutivo in sette gare in Texas.

Ma allora, perchè “triplo sette”? Beh, Marquez ha ottenuto ad Austin 7 vittorie, 7 pole position e 7 giri veloci: numeri che, considerato che quest’anno si sta tenendo l’undicesima partecipazione, non possono far altro che far rimanere qualsiasi appassionato e non a bocca aperta davanti al talento del classe 1993 di Cervera.

Foto: Gresini Racing

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport