Tsunoda a punti nel GP di casa: altra gara fantastica del giapponese! Ricciardo, altro flop

Yuki Tsunoda a punti nel GP di Suzuka! Una nuova prestazione magistrale da parte del pilota della VCARB che si conferma primo degli altri, mentre Ricciardo è ancora in alto mare con la monoposto

Nel GP del Giappone abbiamo assistito ad una prova ottima da parte di Yuki Tsunoda, che si è confermato primo degli altri anche in questa gara. Il giapponese infatti si è piazzato in decima posizione, appena dopo i primi nove che sembrano al momento su un’altra categoria. La Visa Cash App RB si sta affidando alle prestazioni del classe 2000 che portano il team alla sesta posizione in classifica. 7 punti per il team, 7 punti registrati da Yuki, che da fine 2023 ad oggi ha dimostrato un passo in avanti enorme, dimostrandosi un ottimo pilota.

Tsunoda a punti per la seconda volta di fila

Yuki dal GP di Austin in avanti ha surclassato il compagno di squadra, terminando ottavo negli States, sesto nella sprint in Brasile, nono nella Gara sempre a Sao Paulo e ad Abu Dhabi e poi settimo in Australia. Tsunoda è riuscito a trovare la maturità necessaria per affrontare ogni weekend di gara e forse l’episodio avvenuto in Bahrain era l’ultima delle sue sfuriate. Da lì infatti nessun passo falso; gara complicata a Jeddah e due posti a punti nel GP del Giappone e in quello australiano.

Cosa succede a Daniel Ricciardo?

L’australiano dopo l’addio dalla Red Bull Racing ha avuto parecchi periodi complicati, partendo dal soggiorno in McLaren, la cui unica sfumatura positiva è stata la doppietta a Monza nel 2021 fino alla stagione sottotono nel 2023 (dopo aver sostituito De Vries). Anche quest’anno l’Honey Badger non riesce a trovare il passo, ritrovandosi a partire indietro a causa di poco passo in qualifica e senza riuscire a grandi rimonte in gara (oltre ad incappare in incidenti come quello di stamattina).

Queste le parole di Daniel via VCARB: “Dopo ieri ero davvero entusiasta di venire a correre oggi. Un incidente al primo giro è una delle cose peggiori che potrebbero accadere a un pilota, soprattutto perché non hai davvero la possibilità di fare nulla. Alla curva 2 la situazione si è stabilizzata un po’, ma avevo ancora la sensazione di scivolare e poi ho visto un’Aston all’esterno di me. Lo stavo osservando ma quando mi stavo preparando per entrare alla curva 3, senza utilizzare tutta la pista perché era il primo giro, Albon mi ha affiancato ed è uscito meglio dalla curva 2. Non l’ho visto e ci siamo toccati.”

Per il ragazzo di Perth il GP di Suzuka è solo l’apice di alcune difficoltà che si riscontrano in lui da parecchi anni, dovuti forse alla pressione che prova. Daniel infatti non riesce a correre sereno e di conseguenza non stiamo rivedendo il Ricciardo delle staccate allucinanti e del talento sul giro secco.

Daniel Ricciardo deludente ancora una volta

Nonostante le difficoltà di un lato del box la VCARB ha compiuto un balzo avanti notevole, grazie anche all’arrivo di Laurent Mekies, in Ferrari molte volte ricoperto di critiche. Se Tsunoda riesce a tenere lo stesso passo fino al termine della stagione l’ex Alpha Tauri può togliersi molte soddisfazioni, sperando di ritrovare le prestazioni di un disperso Daniel Ricciardo e sviluppando in modo corretto la VCARB01.

Foto: Visa Cash App RB

Articoli correlati