Adrian Newey in Aston Martin? Arriva una SUPER offerta da parte di Lawrence Stroll

Adrian Newey in Aston Martin? Ecco perché potrebbe essere un’ipotesi non lontana dalla realtà per l’ingegnere di Stratford…

Dopo il rumors di Newey in Ferrari, ecco che arriva quello che vedrebbe l’ingegnere al fianco di Lawrence Stroll. No, la stagione 2024 sembra non accennare allo stop in merito all’arrivo di novità: lo scandalo Horner, le supposizioni su quale sedile occuperà Carlos Sainz nel 2025 e adesso, la possibilità di Adrian Newey in Aston Martin.

Adrian Newey in Aston Martin? Il team principal Christian Horner insieme ad Adrian Newey.
Adrian Newey in Aston Martin? Il team principal Christian Horner insieme ad Adrian Newey.

Non c’è alcun dubbio che l’ingegnere di casa Milton Keyes sia uno degli uomini più desiderati del paddock della Formula 1, ma nonostante questo Adrian Newey non ha mai sentito la necessità (e forse anche la volontà) di voler lasciare la Red Bull: complici sicuramente i due titoli mondiali costruttori vinti consecutivamente, oltre a quelli vinti insieme a Sebastian Vettel. 

Adrian Newey in Aston Martin: potrebbe essere una reale possibilità?

Lawrence Stroll, si sa, ha sempre avuto un unico scopo da quando è diventato proprietario del team di Silverstone: vincere il campionato. Ogni sua mossa, quindi, è stata dettata dalla volontà di arrivare a quell’obiettivo e adesso, è pronto a fare scacco matto verso tutti gli altri team che vogliono accaparrarsi l’uomo che ha progettato la monoposto più vincente della storia, prima tra tutti la Ferrari di Fred Vasseur.

Durante il Gran Premio dell’Arabia Saudita di questa stagione, Stroll avrebbe incontrato Newey in un appuntamento apparentemente casuale. Il caso ha voluto che alloggiassero nello stesso albergo a Jeddah; l’imprenditore canadese avrebbe mai potuto perdere l’occasione di proporre al genio un’offerta multimiliardaria pur di averlo con sé? Certo che no, anche se non si conosce la risposta…

Come riportato da Motorsport, Aston Martin diventerà partner ufficiale della Honda nel 2026 e al momento, sembrerebbe che quest’ultima offra più certezze riguardo al progetto powertrain. Honda è sicuramente un partner che il genio della Red Bull conosce abbastanza bene; quindi, a seguito anche dei dissapori a Milton Keyes, non è da escludere che Adrian Newey stia valutando di cambiare aria per le stagioni future. 

Foto: X

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...