GP Malesia 2015: 9 anni fa la prima vittoria di Sebastian Vettel in Ferrari!

Il 29 Marzo di 9 anni fa nel GP Malesia 2015 Sebastian Vettel apriva una delle storie d’amore mai sbocciate totalmente più belle della storia della Formula 1 con la Ferrari

GP Malesia 2015, seconda tappa del mondiale di Formula 1. La categoria regina del motorsport ha un legame speciale con il circuito di Kuala Lumpur e proprio Seb nelle curve di Sepang volava. I 5543 metri del circuito asiatico erano contraddistinti da curve ad alta velocità seguiti da curve lente prima di grandi rettilinei.

In Malesia una c’era solo una costante: la pioggia. La zona geografica portava infatti ad avere temporali improvvisi alternati a sprazzi di luce. In quella gara del 2015 l’acqua concede una tregua al mondo Formula 1. La gara continuerà infatti senza problemi da quel punto di vista.

GP Malesia 2015
Vettel Ferrari: un dualismo nel cuore di tutti gli appassionati di motori

Allo start Vettel è secondo, preceduto da Lewis Hamilton (dominatore del Mondiale 2014 e del primo round dell’anno). Il tedesco di Heppenheim precede però l’altra Mercedes, quella del suo connazionale Nico Rosberg.
Il primo giro di gara si rivela essere molto caotico: 2 forature, una per Kimi Raikkonen e l’altra per Pastor Maldonado e un musetto rotto per Felipe Nasr, artefice della foratura del finlandese.

Dopo un attacco sconsiderato di Ericsson nei confronti di Hülkenberg culminato con la vettura in ghiaia la direzione gara opta per la Safety Car.

La gara perfetta di Vettel inizia a prendere forma

Il GP di Sepang da quel momento in poi è più incerto che mai: le due Mercedes rientrano ai box per un pit stop, mentre Vettel amministra la ripartenza da Safety, mantenendo il primo posto. La Ferrari ha un passo gara ottimo, infatti Vettel 4 giri dopo la sosta ai box si riprende la seconda posizione nei confronti di Rosberg e poco dopo torna primo, scavalcando Lewis Hamilton.

Da questo momento in poi la vittoria del GP di Sepang non è quasi mai messa in discussione. Seb infatti anche dopo il secondo cambio gomme (terzo per le frecce d’argento) mantiene la prima posizione saldamente.
Negli ultimi giri le emozioni più forti (in pista) sono legate alle lotte interne tra Max Verstappen e Carlos Sainz in Toro Rosso. Le emozioni dei Tifosi sono molte invece. La rossa non vinceva dal GP di Spagna del 2013, quando Alonso metteva la sua ultima firma in carriera.

GP Malesia 2015: un ricordo vivido nel cuore dei ferraristi

Il tifoso numero uno di quella Ferrari era proprio Seb, che una volta tagliato il traguardo ha rilasciato un team radio pieno di gioia e amore nei confronti della Scuderia di Maranello: “Woohooo! Si ragazzi! Mi senti? Mi senti? (Riferito al suo ingegnere, ndr) Grazie mille ragazzi, grazie, grazie, grazie, dai Forza Ferrari!” Un team radio in cui tutti i ferraristi si sono rispecchiati e che probabilmente una personalità come Enzo Ferrari avrebbe apprezzato molto.

In questo 2024, due anni dopo il ritiro di Vettel dalla Formula 1, tutti sperano in un suo ritorno alle corse. Ritorno che potrebbe essere vicino, dopo un accostamento puramente fantasioso alla Mercedes ai giri completati in Porsche che potrebbero avere come sfondo la partecipazione alla 24h di Le Mans.

GP di Malesia del 2015 che avrà per sempre un posto nel cuore dei tifosi del Cavallino. La storia d’amore Vettel Ferrari non ha avuto un lieto fine vero e proprio, nonostante il grande amore ancora presente tutt’oggi tra i ferraristi e il 4 volte Campione iridato tedesco. La coppia non ha mai finalizzato il matrimonio chiamato Mondiale, andandoci vicino nel 2017 e nel 2018. Sogni abbattuti dall‘asse inglese Mercedes-Hamilton.

Foto: X

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...