Ferito un tifoso a Melbourne dalla vettura di Magnussen

L’uomo si è visto colpito da un detrito in carbonio in pieno sul suo braccio: ha diverse ferite, ma nessuna di queste desta gravi preoccupazioni

Durante il tanto discusso Gran Premio d’Australia un tifoso è stato ferito ad un braccio da una monoposto e portato al pronto soccorso di Melbourne.
Le ferite, a quanto riportato, non sarebbero gravi.

L’uomo è stato ferito dalla Haas di Magnussen, ritiratasi a 3 giri dalla fine.
La vettura americana ha infatti perso pezzi a pochi giri dalla fine: un pezzo tra questi, in fibra di carbonio, è volato ad oltre 20 metri di altezza, colpendo sul braccio l’uomo e lacerandolo.

“Il nostro tracciato rispetta tutte le normative FIA, ma come in ogni evento al termine di esso facciamo di tutto per poter aumentare sempre di più la sicurezza. Per una coincidenza il detrito ha superato i 20 metri di altezza, andando quindi a scavalcare le reti di protezione e colpendo il tifoso”, ha commentato l’amministratore delegato dell’Australian Grand Prix Andrew Westacott.

3 bandiere rosse, penalità discusse, un’invasione di pista ed ora un tifoso ferito: il Gran Premio di Melbourne si candida, senza dubbio, ad essere uno dei più drammatici di questa stagione 2023.
Note positive? Un pubblico da paura: 444.631 spettatori in 3 giorni, nuovo record per il circuito.

Fonte immagini: Formula 1

Articoli correlati

Ferrari nel pallone: l’errore negli aggiornamenti potrebbe costare carissimo

Situazione difficilissima in casa Ferrari: ora il team di...

La storia di François Cévert, il pilota dagli occhi color cielo

Il nostro racconto su François Cévert, pilota di Formula...

UFFICIALE: ecco la Red Bull RB17, la nuova hypercar di Adrian Newey!

Presentata a Goodwood la RB17, la prima Hypercar di...

Ferrari-Newey, è finita? La sfida sembra essere tra McLaren e Aston Martin

Pare che la trattativa Ferrari-Newey si sia arenata: l'inglese...
Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport