La gioia di Sainz a Melbourne: “Altalena di emozioni, l’annuncio di Hamilton…”

Tutta la gioia di Carlos Sainz a Melbourne, dopo la terza vittoria in carriera: “Ho girato con un passo gara praticamente perfetto, strategia impeccabile”

Tripudio Ferrari a Melbourne: la Scuderia di Maranello torna a vincere dopo Singapore 2023, in un incredibile bagno di folla a Melbourne. A portare la SF-24 in trionfo è stato Carlos Sainz, con una gara condotta magistralmente dall’inizio alla fine: lo spagnolo, operato settimana scorsa di appendicite, ha risposto sulla pista da vero pilota, con una prestazione che resterà negli annali per consistenza e costanza. Soddisfatto anche Charles Leclerc (più del risultato che della sua gara), anche se rimane l’amarezza del monegasco di non aver lottato con Carlos.

La vittoria di Carlos Sainz a Melbourne: "Altalena di emozioni"
La vittoria di Carlos Sainz a Melbourne: “Altalena di emozioni”

Le parole dei piloti Ferrari sulla vittoria in Australia

Tutta la gioia di Carlos Sainz a Melbourne nelle sue parole: “Che altalena di emozioni, sono felicissimo! Ad inizio anno è stata dura reagire all’annuncio di Hamilton, non è facile perdere il sedile ad inizio stagione. Mi sono trovato bene con la macchina da subito e non appena davanti a Max Verstappen, in aria pulita, ho girato con un passo perfetto che ho tenuto fino alla bandiera a scacchi per la prima vittoria dell’anno. Sono anche felice che George stia bene dopo quel brutto incidente alla fine del GP.
Il team si merita questa doppietta: abbiamo fatto un grande lavoro per tutto il weekend, dalle prime libere del venerdì fino al traguardo. Abbiamo interpretato la gara in modo perfetto, con una strategia impeccabile e i meccanici sono stati straordinari in tutti i pit-stop“.

Meno felice Charles Leclerc: “È stato un grande weekend per il team. Abbiamo conquistato tutti i punti disponibili, grazie a una doppietta impreziosita dal giro più veloce. Oggi Carlos è stato fantastico. Io ho avuto un’ottima prima parte di gara, riuscendo a stare davanti a Lando (Norris) in occasione del primo pit-stop.Quando sono passato dalle gomme Medium alle Hard ho sofferto un po’ di graining; nel finale, con il secondo treno della stessa mescola, il mio passo è stato invece molto veloce e ciò mi ha consentito di controllare il vantaggio su Lando. Nei primi tre Gran Premi di quest’anno abbiamo sfruttato tutto il nostro potenziale: ora sappiamo che è davvero buono, e testimonia tutto il duro lavoro che il team ha realizzato negli ultimi mesi“.

Le parole di Fred Vasseur sulla vittoria Ferrari in Australia

Oggi voglio fare i complimenti a tutta la squadra perché è stata perfetta e questa doppietta ripaga tutti dello straordinario lavoro fatto a partire dalla scorsa stagione e che sta continuando quest’anno tanto in pista che a Maranello. Certo, Carlos merita una menzione speciale perché non si può dimenticare che poco più di due settimane fa era appena stato operato: ora sembra che quell’intervento non sia mai avvenuto; è rimasto costantemente concentrato e ha portato a termine un weekend sensazionale.
Anche Charles è stato molto concreto, perché dopo qualifiche imperfette doveva gestire le gomme, ma pure riuscire a rimontare dato che la vettura gliene dava le potenzialità. È stato davvero bravo sia nel primo che nell’ultimo stint e il giro più veloce colto alla fine testimonia i progressi compiuti anche sul fronte della gestione gomme.

In questo weekend siamo stati veloci fin dalla prima sessione di libere e credo che abbiamo fatto un bel salto di qualità rispetto ad un anno fa, quando avevamo lasciato Melbourne senza nemmeno un punto. Non eravamo delusi dei risultati di Bahrain e Jeddah e oggi non ci esaltiamo oltre misura per questa doppietta e per la vittoria di Carlos Sainz a Melbourne. Dobbiamo continuare con questo approccio anche nelle prossime gare perché è solo così che si può continuare a conquistare i risultati che vogliamo“, ha concluso il manager di Draveil.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...
Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport