GP Australia: Carlos Sainz VINCE! Verstappen OUT, è doppietta Ferrari!

Carlos Sainz VINCE il GP Australia! Vittoria meravigliosa del pilota Ferrari, che vola sfruttando il clamoroso ritiro di Max Verstappen!

VINCE CARLOS SAINZ! CARLOS SAINZ! Il GP Australia regala un’alba da sogno ai tifosi della Rossa: il capolavoro di Carlos Sainz è compiuto, e lo spagnolo torna alla vittoria dopo Singapore 2023! Una gara che ha avuto un capovolgimento di fronte subito nei primi giri, quando Max Verstappen si è ritirato per un problema di affidabilità: un problema alla monoposto che ricorda il GP Australia 2022, quando anche in quel caso Verstappen si ritirò e la Ferrari vinse.

Una doppietta Ferrari che fa davvero sognare tutti quanti: la SF-24 a Melbourne è stata infermabile, infernale, velocissima e costante. E anche se Charles Leclerc non sarà felice di un “solo” secondo posto (con anche il giro veloce), questa è una doppietta da sogno per la Rossa: il terzo posto lo prende invece Lando Norris, seguito a sua volta dal padrone di casa Oscar Piastri, che conclude quarto.

Carlos Sainz VINCE il GP Australia, è doppietta Ferrari!
Carlos Sainz VINCE il GP Australia, è doppietta Ferrari!

IL COLPO DI SCENA – Al giro 2, Carlos Sainz sfrutta le lunghe zone DRS per sorpassare Max Verstappen: una scena molto raramente nel corso del 2023 così come in queste prime due gare del 2024, ma era eloquente che in Australia la faccenda sarebbe stata molto diversa. Poco dopo, però, ecco lo shock: fumo e fuoco sulla posteriore destra di Verstappen e ritiro obbligato, proprio laddove nel 2022 il campione del mondo si ritirò per l’ultima volta.

Scene che ormai sembravano appartenere al passato: la visibile delusione sul volto di Verstappen ha lasciato tutti a bocca aperta, perchè come detto per rivedere un problema sulla sua monoposto bisogna tornare al 10 aprile 2022. Da qui parte il dominio di Carlos Sainz: lo spagnolo domina e disegna da metronomo la sua gara, con una costanza incredibile ed una gestione di gomme impeccabile. Non si può dire lo stesso di Leclerc: il monegasco ha sofferto tantissimo il degrado nel secondo stint, tanto da perdere quasi 10 secondi di distacco rispetto al compagno di squadra.

I risultati del GP: Hamilton ritirato, Tsunoda…

Non solo Verstappen: il secondo illustre ritirato del GP Australia è Lewis Hamilton, che a causa di problemi di affidabilità alza bandiera bianca nelle fasi iniziali della gara. Un weekend da incubo per lui: eliminato ieri in Q2 per 50 millesimi, oggi il 7 volte campione del mondo stava decisamente soffrendo anche rispetto ad un George Russell apparso comunque meno in difficoltà. Lo stesso George Russell, però, è protagonista di un pazzesco incidente all’ultimo giro, con la sua W15 che è rimasta dopo un gigante schianto appoggiata in costa.

Chiudono la top-10, oltre ai quattro precedentemente citati, Sergio Perez in quinta posizione, seguito da Russell, Alonso, Stroll, Tsunoda, Hulkenberg e Magnussen, con quindi un doppio piazzamento a punti per la Haas e i primi punti per la Visa CashApp RB.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport