L’ANALISI: Bastianini vola a Portimao, ma la concorrenza non scherza affatto!

Un fantastico Enea Bastianini vola a Portimao in prima posizione, davanti a Jack Miller e Marc Marquez, Bagnaia si salva all’ultimo secondo mettendosi in 8° posizione.

Si sono appena concluse le pre-qualifiche della MotoGP a Portimao, le quali hanno visto spiccare Enea Bastianini, che con un giro stratosferico è riuscito a mettersi davanti a tutti con la sua Ducati; dietro di lui seguono Jack Miller con la KTM e Marc Marquez, che sta dimostrando di poter padroneggiare la Ducati del team Gresini in una maniera pazzesca.

Una sessione colma di colpi di scena ha visto un Marc Marquez scatenato, che nonostante la caduta sul finale mentre seguiva la scia del campione del mondo in carica della MotoGP Pecco Bagnaia, è riuscito a piazzarsi in top3, impostando inoltre un passo gara pazzesco in vista della gara lunga di domenica. Molto probabilmente questa è come una boccata d’aria fresca per l’otto volte campione del mondo, che dopo anni difficili, sta riuscendo nuovamente a essere al top, infatti lo spagnolo, nonostante il finale di sessioni complicato, è entrato nei box ridendo e scherzando insieme a tutto il team.

Marc Marquez, 3° nelle pre-qualifiche in Portogallo... ma Bastianini vola a Portimao!
Marc Marquez, 3° nelle pre-qualifiche in Portogallo… ma Bastianini vola a Portimao!

Jorge Martin, dopo una sessione molto complicata, si è piazzato in 4° posizione, continuando così il suo trend di forma pazzesca che lo mette in un’ottima posizione in vista delle qualifiche di domani pomeriggio, anche se lo spagnolo non si sta trovando per niente a suo agio con la nuova moto, sottolineando con ossessione che non ha grip al posteriore nella maggior parte degli inserimenti che effettua in ingresso curva. Non solo Jorge, anche Pecco non è stato troppo brillante nella giornata di oggi, anche se è riuscito a mettersi nei 10, più precisamente in 8° posizione, in modo da portarsi direttamente in Q2.

Nella giornata di oggi abbiamo ritrovato inoltre due piloti fondamentali del mondiale MotoGP, ovvero Marco Bezzecchi e Fabio Quartararo, che hanno chiuso rispettivamente in 6° e in 9° posizione; posizioni che a entrambi mancavano da un po’. Ottimo anche Franco Morbidelli, che nonostante la chiusura della sessione in 15° posizione, con l’aggiunta di una caduta negli ultimi minuti, sta tornando al meglio delle sue energie, in modo da poter tenersi stretto il posto in Ducati Pramac.

Foto: Ducati Corse, Gresini Racing

Articoli correlati

Giacomo Vacchi
Giovane giornalista e scrittore di articoli inerenti al mondo del motorsport, specialmente MotoGP e F1.