Zak Brown rinnova con McLaren: CEO fino al 2030

Zak Brown rinnova con McLaren, la scuderia di Woking, fino al 2030: “Insieme, continueremo a spingere i confini del motorsport e a lottare per le massime prestazioni in pista e fuori dalla pista”

Dopo un’ottima prestazione di Lando Norris durante le FP1 al Gran Premio di Melbourne che l’ha visto davanti a tutti, la McLaren Racing ha annunciato il rinnovo del suo Chief Executive Officer (CEO) fino al 2030. L’americano era entrato a far parte della squadra già nel 2016 come direttore esecutivo di McLaren Technology Group e solo nell’aprile del 2018 aveva assunto il ruolo di amministratore delegato.

Sembrerebbe quindi che la scuderia di Woking voglia blindare il dream team che, grazie anche al contributo dell’italiano Andrea Stella come team principal, sta muovendo passi da gigante per tornare agli albori di un tempo. Vero è che il dominio Reb Bull parrebbe essere inarrestabile, ma sicuramente la McLaren ha tutte le carte in regola per giocarsela insieme agli altri due big team in griglia, Mercedes e Ferrari. 

Zak Brown insieme a Oscar Piastri dentro i box McLaren
Zak Brown insieme a Oscar Piastri dentro i box McLaren

Inoltre, Zak Brown non è l’unico membro del team papaya che ha rinnovato per un periodo così ampio; McLaren, infatti, aveva annunciato durante la pausa invernale di aver rinnovato in anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto, prevista per il 2025, anche il pilota inglese Lando Norris. La scadenza dell’australiano Oscar Piastri, invece, è fissata a tutto il 2026, chissà se anche il suo contratto verrà rinnovato in anticipo… 

Zak Brown rinnova con McLaren: le sue parole

Sono entusiasta di continuare a guidare la McLaren Racing e di far parte di una scuderia così storica. È un privilegio lavorare al fianco di uomini e di donne di talento nelle diverse categorie di McLaren Racing. Insieme, continueremo a spingere i confini del motorsport e a lottare per le massime prestazioni in pista e fuori dalla pista”.

Anche il dirigente esecutivo di McLaren Group, Paul Walsh, si è definito entusiasta e fiducioso sul rinnovo di Brown: “Zak ha dimostrato eccezionali qualità di leadership ed è stato determinante nella guida di McLaren Racing. La sua estensione (del contratto) riflette la nostra fiducia nella sua capacità di guidare la squadra a un successo ancora maggiore negli anni a venire”. 

Fonte:McLaren
Foto: McLaren

Articoli correlati