È Sprint Binder! Bene gli italiani, sesto Bagnaia

Vince Brad Binder la Sprint Race dopo essere partito 15º, dietro a Bezzecchi e Marini. Bene anche Morbidelli, 4º

La spettacolare e corretta Sprint race della MotoGP in Argentina si è appena conclusa con la vittoria di Brad Binder. Il team Mooney VR46 completa il podio con Bezzecchi e Marini. L’alfiere KTM ha saputo resistere alla rimonta forsennata del Bez.

La gara si è svolta in pieno stile moto3, con molteplici sorpassi e manovre al limite, seppur nei limiti delle regole e della correttezza. Il pilota sudafricano è stato protagonista di una spettacolare rimonta dalla 15esima casella. Dopo un’eccellente partenza, Binder riesce a mettersi in testa e creare un piccolo gap, che gli ha garantito poi la vittoria. I due giovani italiani chiudono davanti ad un ritrovato e ottimo Franco Morbidelli, calato nel finale, dopo esser stato anche in testa.

Bagnaia non riesce ad andare oltre il sesto posto, complice l’ottima gara di un sempre più concreto Alex Marquez. Il pilota di Gresini Racing mostra un ottimo feeling sull’anteriore, il quale gli permette di staccare profondo e portare molteplici attacchi.

Chiude con un opaco nono posto Fabio Quartararo, mentre Aleix Espargaro e Joan Mir non riescono a terminare la gara. L’unico rappresentante Honda Repsol che è stato portato al centro medico per ulteriori controlli.

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport