FP1 Bahrain: sorpresa Ricciardo, super Aston Martin!

FP1 Bahrain al termine: Ricciardo al comando, dietro le McLaren, sesto Max. Ottave e undicesime le Ferrari.

Sono da poco terminate le prove libere a Sakhir, Bahrain

Il primo appuntamento della stagione inizia con le prove libere che si sono concluse alle ore 13:30 italiane.

Si conclude la prima prova libera della stagione con il primo posto di Daniel Ricciardo, con un tempo di 1:32.869. Dopo un precedente periodo complicato con la Formula 1 negli ultimi anni,  per ora si posiziona con il miglior tempo, correndo con la scuderia Racing Bulls, che potrebbe risultare più dominante rispetto alla stagione passata, dopo un rebrand che ha trasformato Alpha Tauri, precedentemente nota come “Toro Rosso”.

Ferrari conclude le prime prove libere con un ottavo posto di Charles Leclerc e un undicesimo di Carlos Sainz. Max Verstappen è “solo” sesto, e secondo tra chi ha utilizzato le gomme medie, con una vettura decisamente migliorata, ma che non preannuncia la dominanza che l’anno scorso caratterizzava il team Red Bull. Competitivi sono risultati anche Oscar Piastri e Lando Norris, con una McLaren decisamente migliorata rispetto alla prima prestazione dell’anno scorso

La classifica alla fine delle FP1 Bahrain: Ricciardo sorprendentemente in testa, seguono le McLaren

Al quarto posto troviamo Yuki Tsunoda, secondo pilota del team Racing Bulls, che fa parte della famiglia Red Bull. 

 Fernando Alonso, presente già vent’anni fa al primo Gran Premio in Formula 1 del circuito  risulta il primo pilota tra chi ha utilizzato gomme medie con Aston Martin. George Russell e Lewis Hamilton si classificano rispettivamente al settimo e nono posto. Si posiziona dodicesimo Sergio Perez, davanti ad Alexander Albon che corre con la Scuderia Williams. Dietro di lui collega di Alonso, Lance Stroll, e a seguire Zhou Guanyu (Stake), Logan Sargeant (Williams), Esteban Ocon e Pierre Gasly della scuderia francese Alpine,  a seguire nelle ultime posizioni Kevin Magnussen e Nico Hülkenberg, piloti del team americano Haas.

Come preannunciato, sembrerebbe che Alpine possa rivelarsi la vettura più in difficoltà in questa imminente stagione. Difatti durante la prima prova libera della stagione Esteban Ocon ha lamentato una “super inconsistenza” da parte della macchina, la risposta del team ha tentato di incolpare il vento, e dunque la condizione meteorologica, presente sul circuito.

Il prossimo appuntamento sarà oggi, giovedì 29 febbraio, alle ore 15:30 italiane

Non ci resta che aspettare e attendere le seconde prove libere per questo primo incontro inaugurale della stagione di Formula 1 2024, per poter avere un’impressione più chiara delle probabili dinamiche future del Gran Premio, il quale verrà disputato sabato 2 marzo alle ore 16:00 italiane, anziché al solito appuntamento domenicale.

Foto: F1

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...