UFFICIALE: Christian Horner scagionato da ogni accusa!

Arriva l’ufficialità sull’Horner Gate: le accuse per “comportamento inappropriato” sollevate da una dipendente della RedBull verso Christian Horner sono state respinte.

Tanti sono stati gli immaginari a cui si pensava durante queste le lunghe settimane di processo nei confronti del team principal della scuderia austriaca.

Nonostante la sua assenza al press day del Gran Premio del Bahrein avesse fatto pensare all’epilogo della sua storia come parte della scuderia di Milton Keynes e le varie speculazioni sul caso, le accuse contro Christian Horner sono cadute e l’inglese, che ormai porta alla vittoria il team da molteplici anni, continuerà a svolgere il suo lavoro alla direzione della Red Bull.

Christian Horner, team principal di Red Bull dal 2005

Il 5 febbraio scorso, la notizia delle accuse nei confronti del team principal della scuderia austriaca aveva sconvolto il Paddock della Formula 1 da Toto Wolf, il quale ha commentato la situazione come una vicenda delicata, a Zak Brown, CEO di McLaren, che sperava nella trasparenza dell’indagine. 

Anche la stessa F1 ha espresso la necessità di chiarire la situazione “al più presto dopo un confronto equo”. 

Il comunicato della scuderia

“L’indagine indipendente sulle accuse mosse contro il signor Horner è completa e la Red Bull può confermare che la denuncia è stata respinta. Il denunciante ha diritto di ricorso. La Red Bull è fiduciosa che l’indagine sia stata giusta, rigorosa e imparziale. Il rapporto dell’indagine è confidenziale e contiene le informazioni private delle parti e dei terzi che hanno collaborato alle indagini, pertanto non commenteremo ulteriormente per rispetto di tutti gli interessati. Red Bull continuerà a impegnarsi per soddisfare i più alti standard sul posto di lavoro”.

Fonti: Red Bull, Oracle Red Bull Racing

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...