L’ANALISI: rinascita Ferrari, il Cavallino torna a far paura.

Il 2024 potrebbe davvero essere l’anno della “Rinascita Ferrari”: che la nuova stagione possa di nuovo ridare smalto al Cavallino Rampante?

Un minuto e trenta.
Questa la durata della presentazione della nuova Ferrari: profilo basso e ripartire, proprio come vi abbiamo spiegato qualche giorno fa. Questo serve alla Rossa: niente proclami, niente show da Hollywood, o almeno non ora. Semplicità e decisione, perchè Ferrari non ha bisogno di mostrare al mondo con uno show la sua potenza. Lo fa così, con un video semplicissimo, probabilmente il più semplice di tutti i team, ma tanto Rosso e Cavallino Rampante fanno sempre un effetto che nessuno spettacolo può ricreare.

La rinascita Ferrari parte dalla SF-24: sarà la vettura del riscatto?
La rinascita Ferrari parte dalla SF-24: sarà la vettura del riscatto?

Lasciamo da parte per un momento tecnicismi e possibili verdetti della pista: Ferrari fa paura, Ferrari sta ritornando, e non lo diciamo noi così, tanto per dirlo. Rinascita Ferrari non è detto così per dire, ma è una filosofia.
Lewis Hamilton in carriera non ha quasi mai sbagliato scelte a livello di squadra, e nel 2024 ha scelto di sposare la Ferrari dal prossimo anno. “Ogni anno di solito uscivano dei leak della nuova Ferrari…” dice Vanzini prima della presentazione, perchè il 2024 è il primo anno, dopo diverse stagioni, nel quale c’è silenzio attorno a Maranello.

Silenzio.
Una parola chiave in Formula 1, perchè nonostante sia uno degli sport con i decibel più alti per la “melodia in musica” suonata dai motori delle vetture, la pace e la tranquillità dentro e soprattutto attorno alla propria Scuderia fanno benissimo. E in questo Fred Vasseur è già riuscito nella sua missione: nessuno sapeva di Hamilton, nessuno ha visto la vettura prima di ieri alle 12:00.

Vasseur, missione numero 1 riuscita

Era il primo compito di Fred Vasseur: riportare fiducia e tranquillità nell’ambiente. Gli avversari, con i vari acquisti sul mercato (Hamilton in primis) tornano ad aver paura del Cavallino. Se si volesse scommettere una moneta, in tanti oggi giocherebbero il proprio destino su Ferrari.

Se il buongiorno si vede dal mattino beh, buon risveglio Ferrari 2024, bentornata tra i grandi. Che la F1 2024 sia l’anno della rinascita. La rinascita Rossa, la rinascita Ferrari.
Scaldate i motori, perchè la terra deserta del Bahrain per la Ferrari sarà ancor più calda.

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli correlati

MotoGP ad Austin, che SPETTACOLO! Vince Vinales, 2º Acosta!

È una meraviglia la MotoGP ad Austin: Marquez emoziona...

Wehrlein Conquista Misano: Una Vittoria al Fotofinish!

Misano, dramma all’ultimo giro di gara 2: Rowland si...

Qualifica 2 dell’E-Prix di Misano: Hughes in pole

Hughs porta a casa la sua prima pole position,...
Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport