Ecco la lista sponsor Ferrari 2024! C’è una novità importante… 

La Scuderia ha presentato la lista sponsor Ferrari 2024: c’è un’importante novità tra le file della squadra di Maranello

Giornata importante in vista della nuova stagione per la Scuderia di Maranello, non solo per i test svolti con la F1-75 a Barcellona, ma anche per la presentazione della lista sponsor Ferrari 2024, con alcune novità.
Tra i nuovi sponsor riconosciamo l’iconica azienda italiana produttrice di birre Peroni Nastro Azzurro: l’impresa ha infatti firmato un accordo pluriennale come sponsor del cavallino, sostituendo Estrella Galicia (tornata in McLaren).
I vertici della Scuderia hanno espresso il loro piacere nel collaborare con un brand italiano, sottolineando le radici comuni e la volontà di una collaborazione Peroni Ferrari quanto più prosperosa in termini di risultati.

Ecco la lista sponsor Ferrari 2024, con alcune new entries
Ecco la lista sponsor Ferrari 2024, con alcune new entries

Queste le parole del Team Principal Fred Vasseur riguardo alla firma con il marchio italiano: “Siamo molto lieti di annunciare la partnership tra Scuderia Ferrari e Peroni Nastro Azzurro 0.0%. Avere entrambi i marchi visibili nella massima categoria del motorsport contribuisce a garantire una forte visibilità all’Italia sulla scena mondiale. Le nostre due grandi aziende hanno molti valori in comune, come l’attenzione per i dettagli e lo stile, nonché la capacità di coniugare tradizione e innovazione nei rispettivi settori. Attendo con impazienza di dare inizio alla nostra collaborazione con Peroni Nastro Azzurro 0.0%, che sono sicuro si rivelerà un grande successo per entrambe le parti.

Come annunciato nei propri canali social viene prolungato il contratto dell’azienda Bang & Olufsen come sponsor Ferrari. Il brand danese si dice contento degli sviluppi della partnership commerciale, tanto che viene confermata la linea del marchio in collaborazione con la Scuderia.

Giorni importanti per il 2024

Oltre alla presentazione della lista sponsor nella mattinata di oggi la Ferrari è scesa in pista con Charles Leclerc e Carlos Sainz la F1-75, vettura utilizzata nel 2022 e oggi tornata a far “rombare il motore” al fine di cercare una maggior correlazione tra la pista ed il simulatore, mancata probabilmente in molte fasi del 2022 e del 2023. I piloti hanno corso nel circuito di Barcellona e domani sarà il turno del giovane Oliver Bearman, che già aveva guidato nelle FP1 prima del Messico e poi di Abu Dhabi con la Haas.

Tramite i social Ferrari ha inoltre lasciato informazioni sul nome della macchina della prossima stagione. Essa seguirà il filone delle ultime e si chiamerà SF-24, filone che prosegue dal 2015, interrotto soltanto dalla precedentemente citata Ferrari F1-75.

Fonti: Scuderia Ferrari

Articoli correlati