Liberty Media, pazienza finita con la FIA? La F1 studia le soluzioni

by Stefano Zambroni

Il fondo statunitense Liberty Media, proprietario della Formula 1, è decisamente scontento della situazione con la FIA: Ben Sulayem nel mirino

Il caso (ormai archiviato) tra la FIA e la Mercedes continua a far discutere, non soltanto tra le file del team britannico di Toto Wolff. Liberty Media e Formula 1, infatti, sono molto scontenti della recente gestione della Federazione, motivo per il quale la recente polemica è soltanto la punta di un iceberg nella lotta tra i due organi principali del circus.

Liberty Media e la FIA sono in guerra? F1 studia la possibile soluzione
Liberty Media e la FIA sono in guerra? F1 studia la possibile soluzione

Secondo quanto riportato dall’emittente BBC Sport,  i proprietari della F1 (Liberty Media) avrebbero ormai perso la pazienza contro la FIA e starebbero prendendo in considerazione l’idea di separarsi definitivamente dalla Federazione. Attualmente però è soltanto un’indiscrezione, visto anche che già in passato se ne era parlato a lungo prima che però le due entità si riappacificassero.

Dalla grande delusione dei tifosi, molto scontenti dell’atteggiamento della FIA soprattutto nelle penalità discordanti, al rapporto mai così idiliaco tra Stefano Domenicali e Mohamed Ben Sulayem, l’idea di Liberty Media potrebbe essere quella di cambiare Federazione o addirittura crearne una nuova: un’ipotesi molto remota e difficilmente realizzabile, ma attualmente messa in conto vista la situazione.

Alba Modellismo

NOVITA’! IN OCCASIONE DEL NATALE, VI OFFRIAMO UNO SCONTO DEL 10% SU TUTTI I MODELLINI: CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE!

Insomma, la situazione sembra essere molto più complessa di quanto non traspare dalle due organizzazioni: non ci resta che attendere l’evoluzione del caso, in attesa di nuovi colpi di scena che potrebbero apparire da un istante all’altro.

Foto: Formula 1

You may also like

Contatti

Scarica l'app

©2024 – Designed and Developed by GPKingdom

Feature Posts