L’invito di Ryanair a Leclerc: “Viaggia con noi, Charles!“

La compagnia irlandese Ryanair scrive a Leclerc sui social dopo l’incidente: “serve un passaggio per Lourdes, Charles?”

L’ennesima sfortunata gara del pilota monegasco riconferma essere il 2023 una stagione da dimenticare per i tifosi del cavallino rampante i quali hanno mostrato sui social network il loro disappunto e la loro frustrazione riguardo il disastro tecnico accaduto al circuito Interlagos in occasione del GP del Brasile e che ha visto protagonista proprio la vettura numero 16. La gara del pilota è infatti giunta precocemente al termine a seguito di un problema all’alimentazione idraulica che non ha permesso al giovane di mantenere il controllo della vettura innescando così, al solo giro di formazione, un terribile testacoda e precludendogli la partecipazione al Gran Premio: un episodio non tralasciato da Ryanair, che si è divertita a ironizzare su Charles Leclerc.

Charles Leclerc dopo l'incidente, episodio schernito anche da Ryanair
Charles Leclerc dopo l’incidente, episodio schernito anche da Ryanair

“Mi fa male tornare a casa dopo tre curve. Quest’anno non sono stato fortunato, un viaggio a Lourdes mi aiuterà forse. Al momento fa male ma ne parlerò con il team” afferma il pilota a seguito della disastrosa collisione.

Un desidero – quello di andare a Lourdes – prontamente esaudito dalla compagnia aerea irlandese che, sui social, dona al pilota un biglietto alquanto particolare con destinazione proprio quella espressa dal giovane.

Alba Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

Ryanair, non è la prima volta…

Il biglietto, naturalmente falso (il posto sarebbe infatti 16F come il numero di vettura del pilota, il codice di riferimento “1NCID3N7” e quello dell’aeroporto “DNS”), si configura essere l’ennesimo commento pungente effettuato da Ryanair che cavalca l’onda e ironizza sui piloti della scuderia rossa, a distanza di soli pochi mesi dal commento beffardo effettuato in occasione del furto avvenuto a Monza e che aveva visto invece protagonista Carlos Sainz. “Porta le tue strategie con te” aggiunge con tono critico la compagnia irlandese.

Foto: Scuderia Ferrari, F1

Articoli correlati

Elisa Petrone
21 anni, Napoli | Studentessa di Giurisprudenza e amante del motorsport