AlphaTauri, che exploit ad Interlagos: ed ora la Williams…

by Stefano Zambroni

Sesto e nono posto per l’AlphaTauri nella Sprint Race di Interlagos: che rimonta nei costruttori per il team di Faenza!

Sembra davvero un periodo magico per l’AlphaTauri, grande delusione di questo 2023: dopo una gran parte di stagione travagliata, tra l’addio di Nyck De Vries, le tante gare sottotono e l’infortunio al polso di Daniel Ricciardo, il team di Faenza ha rialzato la testa prima in Messico con il sesto posto di Ricciardo e poi quest’oggi, ad Interlagos.

Yuki Tsunoda con l'AlphaTauri AT04 in azione ad Interlagos
Yuki Tsunoda con l’AlphaTauri AT04 in azione ad Interlagos

Il sesto posto di Tsunoda oggi nella Sprint Race vinta da Verstappen vale infatti oro per la squadra romagnola, non soltanto in senso sportivo, ma anche riguardo l’aspetto finanziario, visti i premi previsti dalla classifica costruttori. 9 punti conquistati nelle ultime due gare (tra la Sprint ad Interlagos e la gara in Messico) fanno balzare il team dal decimo all’ottavo posto, puntando al settimo della Williams.

Williams, è un “due contro uno”

Williams che macina punti con un solo pilota: da qui la preoccupazione del team di Groove, che dei 28 punti conquistati 27 sono merito dello straordinario Alex Albon, mentre Logan Sargeant, ancora non certo della riconferma per il 2024, ne ha conquistato soltando uno nel GP di Austin.

Ed è proprio questa la forza del team di Faenza, sotto al momento di 9 punti rispetto alla Williams: la line-up Tsunoda-Ricciardo sembra dare più garanzie in pista, motivo per il quale la scuderia crede ancora molto nella rimonta verso il settimo posto.

Alba Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

Rimonta che però difficilmente proseguirà domani: servirà una gara eccellente da parte dei due, che mentre nella Sprint Shootout si sono qualificati entrambi per il Q3, domani partiranno al 16esimo e 17esimo posto. Più avanti invece Albon, 13°: la sfida per il settimo posto è, al momento, ancora tutta da decidere.
E occhio anche all’Alfa Romeo

Foto: Scuderia AlphaTauri

You may also like

Contatti

Scarica l'app

©2024 – Designed and Developed by GPKingdom

Feature Posts