Ducati Pramac lancia la sfida: “Siamo pronti a combattere“

Il team Ducati Pramac è attualmente in corsa per la vittoria del titolo mondiale con Jorge Martin, e tutto il team è pronto a dare battaglie per le ultime gare stagionali.

Settimana scorsa in Thailandia, Jorge Martin, ha messo a segno la quarta doppietta stagionale vincendo sia la Sprint Race che la gara nel circuito di Buriram, accorciando così le distanze dal leader del mondiale Pecco Bagnaia, il quale ha chiuso in secondo posizione il Gran Premio della domenica. Il team Ducati Pramac ha compiuto dei grossi passi avanti rispetto a inizio stagione, dove Martin faticava molto di più a lottare per le posizioni di testa, anche se il potenziale c’è sempre stato. Sicuramente nelle fiducia di Jorge ha influito molto anche Gino Borsoi, team manager attuale del team Prima Pramac, il quale è riuscito a colmare le lacune all’interno del team, facendolo diventare uno dei team più forti dell’intera griglia di MotoGP.

Jorge Martin, secondo nel campionato mondiale di MotoGP  con il team Ducati Pramac
Jorge Martin, secondo nel campionato mondiale di MotoGP con il team Ducati Pramac

Il team non vuole ancora parlare di titolo mondiale, anche perché secondo loro non c’è nessun tipo di pressione verso Jorge, per il semplice fatto che non sono un team ufficiale, il quale deve per forza portare a casa dei risultati straordinari. Secondo tutti i membri del team, infatti, quello che stanno facendo attualmente è già un qualcosa di straordinario.

Jorge Martin però sicuramente la pressione la sente, soprattutto perché che sta lottando con Pecco Bagnaia, campione del mondo in carica della MotoGP, per la vittoria del titolo più importante del mondo del motociclismo. Il sogno di Jorge, oltre che diventare campione del mondo, è quello di correre per il team ufficiale al fianco di Pecco, e il pilota spagnolo non ha escluso che possa succedere già dal prossimo anno se dovesse diventare campione del mondo questa stagione con un team satellite.

Alba Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

LE PAROLE DI GINO BORSOI

Credo che Jorge sia senza ombra di dubbio uno dei piloti più veloci in pista in questo momento, ha mostrato una velocità incredibile. Lui è pronto a combattere, noi siamo pronti a combattere. Abbiamo tutto, il pilota e la moto, e la Ducati ci aiuta sempre, non ha abbiamo bisogno di altro. Forse ci manca un po’ di esperienza, che ovviamente la squadra ufficiale ha, anche perché ha vinto il campionato del mondo lo scorso anno con Pecco“.

“È un sogno, prima o poi magari mi sveglierò e capirò davvero quello che abbiamo fatto fino ad ora. È già una stagione incredibile. Adesso tutti i nostri sforzi sono concentrati per cercare di concludere la stagione nel miglior modo possibile“.

Foto: Prima Pramac Racing

 

Ultimi articoli

Polemica sul podio di Sainz in Bahrain: ecco cosa è successo

Un terzo posto che ha fatto felice lo spagnolo,...

Peugeot 9X8 in Qatar, un’altra batosta: arriva la squalifica! Ecco il perché

Continua a piovere sul bagnato per Peugeot 9X8 in...

L’ANALISI: c’è un problema ritiri in F1. Ora serve cambiare

Ormai è sempre più problema ritiri in F1: per...

POST GARA: tutte le interviste del GP del Bahrain 2024

Gran Premio del Bahrain 2024: le dichiarazioni dei protagonisti

Da non perdere

Polemica sul podio di Sainz in Bahrain: ecco cosa è successo

Un terzo posto che ha fatto felice lo spagnolo,...

Peugeot 9X8 in Qatar, un’altra batosta: arriva la squalifica! Ecco il perché

Continua a piovere sul bagnato per Peugeot 9X8 in...

L’ANALISI: c’è un problema ritiri in F1. Ora serve cambiare

Ormai è sempre più problema ritiri in F1: per...

POST GARA: tutte le interviste del GP del Bahrain 2024

Gran Premio del Bahrain 2024: le dichiarazioni dei protagonisti

1812Km del Qatar: Porsche vince la gara inaugurale del WEC! Ecco il riassunto

Porsche vince la 1812Km dopo 335 giri di gara:...
Giacomo Vacchi
Giovane giornalista e scrittore di articoli inerenti al mondo del motorsport, specialmente MotoGP e F1.

Polemica sul podio di Sainz in Bahrain: ecco cosa è successo

Un terzo posto che ha fatto felice lo spagnolo, ma meno qualche tifoso social: è polemica sul primo stagionale podio di Sainz in BahrainÈ...

Peugeot 9X8 in Qatar, un’altra batosta: arriva la squalifica! Ecco il perché

Continua a piovere sul bagnato per Peugeot 9X8 in Qatar: prima la perdita del podio, poi la squalifica! Ma capiamo cosa è successo...Boccone amaro...

L’ANALISI: c’è un problema ritiri in F1. Ora serve cambiare

Ormai è sempre più problema ritiri in F1: per la prima volta nella storia, nessuno ha terminato anzitempo la gara inaugurale del mondiale. E...