Rivoluzione Mercedes: lascia un big, Mike Elliott si dimette!

Mike Elliott, Chief Techincal Officer di Mercedes, nonché protagonista delle macchine 2022 e 2023, ha comunicato l’addio

Un fulmine a ciel sereno in casa Mercedes! Ha del clamoroso quanto infatti riportato dai canali social della scuderia tedesca, la notizia dell’addio di Mike Elliott. L’ormai ex CTO (Chief Technical Officer), ha annunciato in mattinata la decisione di lasciare il team di Stoccarda. Decisione ribadita e non smentita dal tweet Mercedes, che gentilmente ringrazia.

Segue il comunicato: Dopo 11 anni incredibili– Chief Technical Officer Mike Elliott ha scelto di separarsi dal team. Mike è stato uno dei pilastri dei traguardi del team e noi lo ringraziamo per tutto ciò che ha portato al team. Ti auguriamo tutta la fortuna nella tua prossima avventura, Mike!

La W14, progetto di Mike Elliott, in azione nel GP del Messico
La W14, progetto di Mike Elliott, in azione nel GP del Messico

Elliott, 49 anni, ha contribuito ai successi della Mercedes tra il 2014 e il 2021, meritando di salire al rango di CTO. Tuttavia l’azzardo Mercedes non ha pagato date le scelte tecniche estreme della W13 e W14, le quali non hanno dato i frutti attesi dopo 8 titoli Costruttori consecutivi.

Il futuro dopo Elliott

L’addio di Mike Elliott rappresenta una grande riflessione su Mercedes e il team. La casa di Stoccarda è infatti convinta che le prestazioni dell’ultimo biennio non siano all’altezza del nome che la scuderia porta. Ciò potrebbe annunciare quello che sarà il futuro della Mercedes 2024, una macchina con alcune componenti già osservate in questo finale di annata.

Il fondo portato ad Austin è infatti un chiaro segnale in ottica 2024, e potrebbe essere l’incipit di un avvicinamento a Red Bull. Dopo l’era Elliott, non mancano pertanto le sorprese: a prendere il timone dell’area tecnica, sarà infatti James Allison. Uno che ci sa fare, e che Maranello conosce bene.

Chissà se sarà proprio questa l’arma per la rinascita della “Stella”, chiamata a dare e fare qualcosa in più per tornare a vincere. E forse, queste ultime tre gare, illustreranno il reale potenziale di Mercedes per la prossima stagione.

Foto: Mercedes AMG Petronas, F1

Ultimi articoli

Charles Leclerc prende un tombino in Bahrain: cosa è successo

Incredibile in Bahrain: dopo Sainz a Las Vegas, anche...

Test F1, Ferrari e Mercedes giù di motore? La situazione

Sia la SF-24, sia la W15 sembrano bassi con...

Ecco il BoP per il Qatar WEC: ACO teme Isotta Fraschini?

È stata pubblicata la tabella contenente i valori del...

La RB20 in Bahrain distrugge ogni tempo: F1, è già 2025?

Mostruosa Red Bull RB20 in Bahrain: Max Verstappen si...

Da non perdere

Charles Leclerc prende un tombino in Bahrain: cosa è successo

Incredibile in Bahrain: dopo Sainz a Las Vegas, anche...

Test F1, Ferrari e Mercedes giù di motore? La situazione

Sia la SF-24, sia la W15 sembrano bassi con...

Ecco il BoP per il Qatar WEC: ACO teme Isotta Fraschini?

È stata pubblicata la tabella contenente i valori del...

La RB20 in Bahrain distrugge ogni tempo: F1, è già 2025?

Mostruosa Red Bull RB20 in Bahrain: Max Verstappen si...

Test F1 in Bahrain LIVE: Verstappen saldamente in testa

Iniziano i Test F1 in Bahrain: segui LIVE l'inizio...

Charles Leclerc prende un tombino in Bahrain: cosa è successo

Incredibile in Bahrain: dopo Sainz a Las Vegas, anche Charles Leclerc prende un tombino. Sessione di test terminata in anticipoSembra uno scherzo ma è...

Test F1, Ferrari e Mercedes giù di motore? La situazione

Sia la SF-24, sia la W15 sembrano bassi con i giri motore: soltanto "sandbagging" oppure le due scuderie stanno preservando il motore durante i...

Ecco il BoP per il Qatar WEC: ACO teme Isotta Fraschini?

È stata pubblicata la tabella contenente i valori del BoP per il Qatar nel prologo e nel weekend di gara, che si correrà settimana...