È ufficiale! Marta García correrà in FRECA nel 2024!

Il benvenuto di Renè Rosin: “Siamo felici di continuare a lavorare con Marta García, la FRECA sarà impegnativa ma lei è all’altezza”

Un sogno che si realizza per Marta García: la F1 Academy ha annunciato che la pilota, vincitrice del primo campionato di monoposto femminile, correrà nel 2024 in FRECA (Formula Regional European Championship by Alpine), serie introdotta nel 2019 al fine di preparare giovani piloti alla Formula 3 e il cui titolo di campione è attualmente detenuto da Kimi Antonelli, anch’egli team PREMA. Il sedile sarà interamente finanziato dalla F1 Academy, PREMA Racing, Tatuus e da Pirelli che accompagneranno García nel suo percorso.

Marta García: correrà in FRECA nel 2024
Marta García: correrà in FRECA nel 2024

Susie Wolff, amministratrice delegata della F1 Academy, dichiara: “Sono orgogliosa dei progressi fatti nella nostra prima stagione e questo annuncio, assieme alla decisione di sovvenzionare ulteriormente il contributo dei piloti della F1 Academy 2024, è una chiara dimostrazione del nostro continuo impegno per rendere gli sport motoristici più accessibili e abbattere le barriere di genere”.

La F1 Academy ridurrà infatti il contributo piloti da 150.000 euro a 100.000 euro per la stagione 2024, un grande passo in avanti per il mondo del motorsport che da anni cerca di favorire la partecipazione femminile e sottolinea l’impegno, la determinazione e l’importanza della stessa F1 Academy nella promozione del talento di giovani donne sostenendole nel loro percorso e preparandole ad un livello di competizione più elevato.

Alba Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

“Sono così entusiasta di correre in FRECA il prossimo anno. Sarà un grande passo in avanti, sappiamo che dovremo lavorare molto con la squadra per avere successo ma sono veramente determinata a farlo bene” dichiara García. Non ci resta quindi che attendere e sostenere la giovane nel suo percorso.

Foto: F1

Articoli correlati

Elisa Petrone
21 anni, Napoli | Studentessa di Giurisprudenza e amante del motorsport