Pecco Bagnaia: mentalità da campione.

Mente e cuore da campione: Pecco Bagnaia in Indonesia torna a vincere, con una gara degna dei grandi nomi del motociclismo

Pecco Bagnaia, campione del mondo in carica della MotoGP, è riuscito a trionfare in Indonesia dopo una gara a dir poco straordinaria, dettata da una mentalità clamorosa che gli ha spianato la strada verso la vittoria del Gran Premio. Questa fantastica vittoria gli ha permesso di tornare leader del campionato mondiale di MotoGP, distanziando nuovamente Jorge Martin di ben 18 punti, i quali potrebbero essere cruciali in vista del finale di stagione, che si preannuncia molto emozionante.

bagnaia campione
Pecco Bagnaia, una vittoria da vero Campione del mondo

Dopo il brutale incidente di Barcellona sembrava che la stagione per lui fosse finita: invece Pecco è tornato subito in pista a Misano con una gamba infortunata, ma soprattutto con la paura di poter ancora trovarsi in una situazione del genere. L’infortunio di Pecco più che fisico era mentale, che per un pilota è molto peggio, anche perché non ti permette di esprimerti al meglio, però Pecco non è come gli altri piloti, è diverso, è speciale.

Un pilota dalla mentalità forte

Pecco è da sempre stato un pilota che riesce a esprimersi nei momenti più importanti, in quei momenti in cui tutti pensano che siano finita, dove sembra ormai che non ci sia più niente da raccogliere o da migliorare. Fin da piccolo è stato abituato a situazioni difficili e strade sempre in salita da percorrere senza l’aiuto di molte persone. La forza di Pecco è la sua mentalità, una mentalità incomparabile con quella di tutti gli altri piloti presenti in griglia: ce lo ha già dimostrato lo scorso anno recuperando 91 punti su Fabio Quartararo con una rimonta spettacolare, la quale lo ha portato poi a vincere il suo primo titolo in MotoGP, ma soprattutto ce lo sta dimostrando in questo momento, dove sta lottando più con se stesso che con Jorge Martin, primo rivale per la vittoria del titolo mondiale di questa stagione.

Alba Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

Bagnaia non è sicuramente un pilota che si fa abbattere davanti alle prime difficoltà, anzi, è proprio dai momenti di difficoltà che il suo carattere viene fuori, è nei momenti più complicati che Pecco si trasforma in un pilota imbattibile, che nessuno riesce a contrastare.

Mancano ancora alcune gare alla fine di questa straordinaria stagione, ma di una cosa siamo certi dopo questo weekend: Pecco lotterà fino all’ultima curva, fino all’ultimo centimetro, per dimostrare ancora una volta di essere ciò che è, ovvero il pilota più forte del mondo.

Foto: Ducati Corse

Articoli correlati

Giacomo Vacchi
Giovane giornalista e scrittore di articoli inerenti al mondo del motorsport, specialmente MotoGP e F1.