Sargeant sta male in Qatar: il retroscena sul suo ritiro

Immagini incredibili dal Qatar: Sargeant è stremato e si deve ritirare a causa di una forte disidratazione. Ecco le motivazioni e il suo stato di salute

Momenti di grande apprensione al GP del Qatar: Logan Sargeant infatti, dopo essersi lamentato più volte delle sue condizioni di salute, rallenta improvvisamente e comunica al team Williams la decisione di volersi ritirare. Sargeant infatti ha sofferto di una forte disidratazione, che lo ha obbligato al ritiro viste le sue precarie condizioni di salute.

Logan Sargeant al GP del Qatar
Logan Sargeant al GP del Qatar

Successivamente, però, viene a galla un retroscena sullo stato di salute di Sargeant: la forte disidratazione avuta in Qatar sarebbe dovuta al fatto che, per scelta personale, il pilota americano preferisce sempre idratarsi prima di salire in macchina e non bere durante la gara, lasciando quindi il piccolo “serbatoio” dell’acqua vuoto, probabilmente anche per risparmiare sul peso. Sargeant dunque si è trovato senz’acqua nelle altissime temperature di Lusail, situazione impossibile da sostenere per tutti i piloti.

Alba-Modellismo

CLICCA SU QUESTO LINK PER ACQUISTARE MODELLINI A PREZZI SCONTATISSIMI (CODICE ‘GPK5’ PER AVERE IL 5% DI SCONTO)

Sargeant non è l’unico “malato”

Sono in diversi, però, ad aver sofferto le temperature del Qatar: lo stesso Albon, compagno di squadra di Logan, ha richiesto l’aiuto dei meccanici Williams per uscire dall’abitacolo, poichè stremato dalla gara. Ocon ha rivelato di aver vomitato nel casco al giro 15, mentre Russell si è detto “distrutto” a tal punto da essersi più volte sentito male in macchina, andando vicino allo svenimento.
Non ultimo Lance Stroll ha chiesto l’aiuto dell’ambulanza a fine gara: tante situazioni che interrogano gli organizzatori, non tanto sulla validità del layout della pista, quanto sulle condizioni di gara del Qatar.

Foto: Williams Racing

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport