FP2 Olanda: crollo Ferrari, doppio incidente tra Piastri e Ricciardo

Davanti a tutti c’è Lando Norris, seguito da Verstappen e da un super Alex Albon: disastro Ferrari, indietro nelle classifiche

Niente Verstappen, almeno per una volta: davanti a tutti nelle FP2 a Zandvoort si piazza Lando Norris, seguito però dal solito padrone di casa Max. La grande sorpresa è la Williams: terzo Alex Albon, autore di uno splendido giro con una Williams che sembra davvero funzionare a meraviglia qui in Olanda.

I tempi delle FP2
I tempi delle FP2

A deludere particolarmente, però, è la Ferrari: inspiegabile ed incomprensibile quest’oggi la SF-23, lenta e difficile da guidare. Basti pensare che Leclerc ha addirittura registrato, a 20 minuti dalla fine della sessione, un fucsia nel terzo settore ma un undicesimo tempo totale: sintomo di una macchina probabilmente mal bilanciata, con anche lo stesso Sainz che più volte è uscito di pista.

Poco prima di metà sessione, invece, Oscar Piastri è finito contro le barriere in curva 3: brutta botta per lui, che ha portato anche Daniel Ricciardo ad andare a muro. Per il pilota dell’AlphaTauri il rischio è una frattura al polso: seguiranno aggiornamenti sull’app di GPKingdom.

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport