Barrichello, dichiarazioni polemiche contro Michael Schumacher!

Nel podcast ufficiale della Formula 1 “Beyond The Grid”, Rubens Barrichello non ha risparmiato nessuno: “Negli anni in Ferrari tutti erano dalla parte di Michael…”

Non si è certo risparmiato Rubens Barrichello durante la puntata dedicata a lui nel podcast “Beyond The Grid”: bersaglio della sua dura frecciatina è l’ex compagno di squadra Michael Schumacher, che a detta di “Rubinho” è stato spesso favorito nelle scelte della Scuderia Ferrari.

Rubens Barrichello alla guida di una Porsche
Rubens Barrichello alla guida di una Porsche

“Premetto che ho sempre fatto amicizia e mantenuto i rapporti con tutti, tranne Michael. Non è mai stato presente per un aiuto, e per questo non gli ho mai chiesto nulla. A volte è capitato che prima si faceva una riunione di squadra, poi una riunione per Michael: la squadra era sempre e solo dalla sua parte”, ha dichiarato Barrichello.

“Sottolineo però che Michael era più forte di me, lo ammetto, ed inoltre era lì da più anni di me. Clausole nel mio contratto che mi vietavano di correre contro di lui? No, non ce n’erano. Ho accettato alcune cose e rifiutate altre, credendo stesse arrivando il mio turno”, ha concluso.

Foto: La Gazzetta Dello Sport, X.com/RubensBarrichello

Articoli correlati

Stefano Zambroni
Lecco, 21 yo | Founder di GPKingdom | Content creator (@zambro.gpk) | Amante di sport e motorsport